free amp templates
Mobirise


Il Premio Luciano Marta

Istituito nel 2012 in memoria del fondatore dell’Associazione Noi, il Premio Luciano Marta ha l’obiettivo di portare in primo piano i fatti o le azioni che hanno una rilevante importanza per la comunità conferendo un riconoscimento ai protagonisti che di anno in anno si sono distinti nelle seguenti tematiche.

Mobirise

SANITA'

Tutte le figure professionali che portano un contributo importante alla vita e alla salute delle persone ed altri esseri viventi. 




Mobirise

CULTURA

Tutte le persone che contribuiscono alla crescita di una coscienza sociale ispirata ad un modello ad alto contenuto civico attraverso pubblicazioni scientifiche.


Mobirise

SOCIALE

Tutte le persone che con grande dedizione al prossimo rappresentano un esempio di vissuto speso ad aiutare gli emarginati ed i più bisognosi. 



Mobirise

GIORNALISMO E
INFORMAZIONE

Tutti gli operatori di informazione che rendono libera la notizia e portano l’attenzione dell’intera comunità su tematiche rilevanti per lo svolgimento della vita dei singoli e della stessa comunità.  

Mobirise

ISTITUZIONI

Le forze dell’ordine che con alto valore contribuiscono allo sviluppo sereno e pacifico della comunità.





Mobirise

IMPRENDITORIA E LAVORO

Tutte le persone che attraverso l’esercizio della professione o dell’imprenditorialità contribuiscono al benessere della comunità infondendo valori di dignità e solidarietà attraverso il lavoro o la crescita occupazionale.

Mobirise

PREMIO "LUCIANO MARTA" PER LA SOLIDARIETA' E PER IL SOCIALE.
Suor Piera

Un riconoscimento speciale va a Suor Piera, un esempio da seguire, la testimonianza viva dell'amore del Signore per tutti noi, la dimostrazione di un impegno rivolto sempre e comunque agli altri, in particolare ai minori in difficoltà. E' tutto questo ed altro ancora suor Piera che, per tutta la sua vita, con dedizione e tanto amore, si è dedicata all'assistenza di minori con problematiche familiari e comportamentali, con esempio mirabile di accettazione e di preghiera. Quanti bambini sono stati affidati alle tue cure! Bambini allevati in istituto, poi adottati o affidati a famiglie, che hai amato come tuoi figli ed hai poi continuato a seguire per tutta la vita e che, anche ora, a distanza di tanti anni ti ricordano con affetto e tanta nostalgia. Molti di loro li hai anche accompagnati all'altare, standogli accanto in un momento così bello e importante. Ora ci facciamo portavoce di tutti coloro che ti hanno incontrato e conosciuto e diciamo, a nome di tutti noi: Grazie, carissima sorella. Grazie Suor Piera per aver risposto al dono della Chiamata alla Vita Religiosa nel gioioso servizio dei minori. Grazie per essere stata come Cristo chicco di frumento che per amore cade nella terra, marcisce per diventare fecondo: fecondità è stata quella di aver amato il prossimo, con la tua pazienza, il tuo sacrificio, il tuo amore. Per amore dei più piccini, hai saputo dimenticare te stessa. A te va tutta la nostra gratitudine per l'attività svolta, a te che sei la testimonianza di un contributo essenziale al processo di crescita della comunità al fianco delle fasce più deboli. A te, che sei stata per 20 anni punto di riferimento per tutte le famiglie romane: Grazie di cuore.

Mobirise

PREMIO "LUCIANO MARTA"
Corpo dei Vigili del Fuoco

Un sentito e rinnovato ringraziamento anche a tutti i componenti del Corpo dei Vigili del Fuoco che ogni giorno, con passione e tenacia, si mettono a disposizione di tutti noi, proteggendo le nostre vite ed il nostro territorio. Un tributo doveroso a uomini e donne che, con sprezzo del pericolo, affrontano le situazioni più rischiose per salvare tante vite umane. I Vigili del Fuoco rappresentano un presidio fondamentale per le nostre comunità, perché esercitano azioni di controllo e di salvaguardia di ciò che abbiamo di più prezioso, l'ambiente e il territorio; sono i primi ad intervenire in caso di calamità naturali, come alluvioni e terremoti, prevenendo con la loro repentina azione danni ancora più gravi alle persone e alle cose; a volte arrivano persino a mettere a rischio la propria vita pur di salvare quella di noi cittadini. Del resto gli alti riconoscimenti concessi negli ultimi anni alla bandiera del Corpo confermano il profondo sentimento di considerazione e di gratitudine degli italiani per l'istituzione e per il ruolo essenziale che i Vigili del Fuoco sono chiamati ad assolvere nell'ambito del più ampio sistema di sicurezza del Paese. Non potevamo, quindi, non rendere omaggio a chi, con la loro opera meritoria ed il loro spiccato senso civico, ha portato sino all'estremo l'attaccamento al dovere e l'alto spirito di servizio. Al Corpo dei Vigili del Fuoco va tutta la nostra stima, riconoscenza e gratitudine.

Mobirise

PREMIO "LUCIANO MARTA" PER IL SOCIALE E L'IMPRENDITORIA.
Imprenditore  Francesco Milea

Imprenditore Francesco Milea,  per il suo impegno nel sociale e per il suo costante sostegno a numerose iniziative benefiche volte a tentare di migliorare le condizioni di vita delle persone. Infatti Milea, oltre ad avere una posizione di preminente rilievo nel panorama del mercato edile, testimoniata anche dal premio "Pericle d'Oro" come imprenditore dell'anno, è noto soprattutto per l'impegno nel sociale e a favore del prossimo. Ad aprile del 2009 ha organizzato una raccolta di generi alimentari a beneficio dei terremotati de l'Aquila, servendosi solo dei propri mezzi a disposizione; ha organizzato diversi viaggi in Africa, a Burkina Faso, per portare aiuti economici ai missionari camilliani; ha ottenuto il riconoscimento del comune di Teora, in provincia di Avellino, per gli aiuti umanitari portati in occasione del terremoto dell'Irpinia, che ricordiamo tristemente per le devastazioni apportate. Milea è inoltre noto per il suo costante sostentamento a diversi centri anziani della capitale e per il suo sostegno economico alla Chiesa Cattolica e a favore di attività aggregative ludico-sociali di quartiere. A testimonianza proprio di tale impegno nel sociale la stessa città di Gerace nel 2002 gli ha riconosciuto l'onorificenza de "Lo Sparviero d'Argento" mentre il 2 giugno del 1992 il Presidente Scalfaro ed il Capo del Governo Ciampi lo hanno insignito della carica di Commendatore della Repubblica. A lui, quindi, va tutta la nostra stima sicuri che, nonostante il particolare momento storico di crisi economica e sociale in cui viviamo dove ognuno bada solo al proprio utile, egli continuerà a credere nei valori fondamentali di rispetto, giustizia e amore verso il prossimo.

Email

segr.associazionenoi@gmail.com 

Telefono

+39 339347 3131